Italiano German English Dutch
   
  Risotto Belfiore, con gamberi e zucchine  
  Realizzata da: Ristorante Al Vas - Brenzone  
  In collaborazione con: Riseria Campanini - Riseria Campanini - Frantoi Redoro - Cantina Aldeno  
  
  
  
  INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
180 g riso Vialone Nano
20 g riso Venere
20 g riso rosso integrale
cipolla
aglio
zucchini tagliati a julienne
code di gambero
concassè di pomodoro
basilico
prezzemolo
burro
olio extravergine di oliva
2 scampi
nero di seppia  
 
 
 PRODOTTI BASE 
   
 Riso Vialone Nano - Riseria Campanini 
 Il riso Vialone Nano Campanini, prodotto nelle migliori terre del veronese e del mantovano, è un riso ad alta resa di cottura, assorbe bene i condimenti ed è adatto a tutti i tipi di risotti. È ottimo anche per minestre in brodo. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
 Riso Nero Venere - Riseria Campanini 
 È un riso italiano integrale, dal chicco piccolo e profumato, con un aroma che ricorda il pane appena sfornato, tipico dei risi orientali. È indicato per preparazioni a base di pesce e di verdure. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
 Olio Extravergine d'Oliva Garda Dop - Frantoi Redoro 
 I Frantoi Redoro sono i primi ad aver ottenuto nel 2013 la qualifica di Eccellenza dell’Olio Extravergine d'Oliva Garda Dop, rinomato per la bassa acidità e le note fruttate. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
 Gewürztraminer En Opere - Cantina Aldeno 
 Come dice il nome stesso è un vino aromatico sia nel profumo che nel sapore. Il profumo è di chiodi di garofano e di fiori d’arancio. Il gusto è fruttato e morbido, quindi si accompagna bene a piatti di pesce e crostacei. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
  PREPARAZIONE:  
  1. Per prima cosa preparare un brodo vegetale e cuocere il riso venere nero e il riso rosso integrale per circa 40 minuti in acqua bollente salata e abbondante.
2. In una padella soffriggere la cipolla tritata e uno spicchietto di aglio con dell’olio extra vergine di oliva. Far rosolare lentamente fino a che a cipolla sarà dorata. A questo punto togliere lo spicchio d’aglio, aggiungere il riso vialone nano e farlo tostare. Sfumare col vino bianco. Una volta che il vino è evaporato aggiungere il brodo. Il brodo si deve aggiungere gradatamente fino a cottura ultimata, dopo circa 15/18 minuti.
3. Quando l’amido comincia a legare il riso rendendolo all’onda si aggiungono gli altri ingredienti: code di gambero sgusciate ed eviscerate, julienne di zucchine, riso nero venere, riso rosso integrale e amalgamare bene. Il gambero in 1 minuto è cotto, se si fa cuocere di più diventa gommoso.
4. A questo punto spegnere il fuoco, aggiungere una noce di burro, un filo di olio extra vergine di oliva e la concassè di pomodoro che rimarrà intera, il basilico tagliato a julienne e il prezzemolo tritato.
5. Preparazione del piatto: versare il riso in un piatto, aggiungere 2 scampi e decorare il bordo del piatto col nero di seppia.
 
 
  PRESENTAZIONE DEL PIATTO:  
  È un risotto leggero, gustoso e fresco, ideale per la stagione estiva.
Per questo risotto Roberto ha utilizzato 3 tipologie di riso: il riso Vialone Nano, tipologia di riso in grado di assorbire bene i condimenti, con un amido che si presta molto bene per fare risotti e mantenerli all’onda. Il riso venere e il rosso integrale che danno una nota di colore e hanno una consistenza diversa, piacevole al palato.
Immancabile l’olio extravergine d’oliva del Garda dop, rinomato per la bassa acidità e le note fruttate, utilizzato in preparazione ma soprattutto versato crudo, valorizza sapori e profumi di questo risotto.
Questo piatto si abbina bene ad un vino bianco fresco e aromatico. Per l’occasione abbiamo il Gewürtztraminer della Cantina Aldeno. Come dice il nome stesso è un vino aromatico sia nel profumo che nel sapore. Il profumo è di chiodi di garofano e di fiori d’arancio. Il gusto è fruttato e morbido, quindi si accompagna bene a piatti di pesce e crostacei.