Italiano German English Dutch
   
  Risotto mantecato ai carciofi in cialda di Grana Padano  
  Realizzata da: Dome Restaurant - Lazise  
  In collaborazione con: Consorzio Tutela Grana Padano - Riseria Campanini - Cantina Aldeno  
  
  
  
  INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
160 gr Riso Vialone Nano
30 gr scalogno tritato
30 gr di burro
200 gr di carciofi
q.b. salsa ai carciofi
q.b. timo
100 gr Grana Padano grattugiato
50 gr di mascarpone
q.b. carciofi sminuzzati
q.b. vino bianco
q.b. sale e pepe  
 
 
 PRODOTTI BASE 
   
 Grana Padano DOP - Consorzio Tutela Grana Padano 
 Grana Padano è protagonista della cultura gastronomica: a scaglie, grattugiato o in bocconcini, da solo o in una ricchissima serie di abbinamenti dagli antipasti al dessert. È la DOP più consumata nel mondo. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
 Riso Vialone Nano - Riseria Campanini 
 Il riso Vialone Nano Campanini, prodotto nelle migliori terre del veronese e del mantovano, è un riso ad alta resa di cottura, assorbe bene i condimenti ed è adatto a tutti i tipi di risotti. È ottimo anche per minestre in brodo. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
 Chardonnay Trentino Doc 2012 da Uve Biologiche - Cantina Aldeno 
 Chardonnay Trentino Doc 2012, primo vino da uve biologiche di Cantina Aldeno. Il profumo è fruttato, con sentori di mela e frutta tropicale. Il gusto è ricco, fragrante e persistente. Va servito ben fresco ad una temperatura di 11- 13°C. 
 Vai alla scheda del produttore 
 
  PREPARAZIONE:  
  1. Soffriggere lo scalogno tritato in una casseruola con una noce di burro. Quando lo scalogno è dorato aggiunger il riso, farlo tostare e poi aggiungere un po’ di vino Chardonnay. Far asciugare un po’, poi aggiungere del brodo vegetale un mestolo alla volta. A metà cottura aggiungere i carciofi sminuzzati e la salsa ai carciofi.
2. Salsa ai carciofi: soffriggere la cipolla con pochissimo aglio, poi aggiungere i carciofi. Quando sono cotti frullare il tutto per ottenere una salsina omogenea.
3. I carciofi sminuzzati sono cotti sotto vuoto a 80° per 3 minuti con del vino bianco.
4. Cialda di Grana Padano: disporre 20 gr di Grana Padano grattugiato su un piatto ricoperto di carta forno, distribuirlo bene e non troppo sottilmente. Cuocere nel forno a microonde per circa 30 secondi a media potenza. Togliere dal forno, aspettare qualche secondo che si raffreddi, staccare dalla carta da forno e la cialda è pronta. 5. Dopo 12 / 13 minuti il riso è pronto per la manteca tura: aggiungere del Grana Padano grattugiato, del mascarpone e amalgamare bene. Aggiungere un pizzico di sale e di pepe, alcuni carciofi sminuzzati e del timo essiccato.
6. Preparazione del piatto: versare il riso al centro del piatto, inserire la cialda di Grana Padano, alcuni carciofini come decorazione, del timo secco e un cucchiaio di mascarpone.
 
 
  PRESENTAZIONE DEL PIATTO:  
  Questo piatto ha un gusto delicato e cremoso. Il Vialone Nano, tipologia di riso che assorbe bene i condimenti, valorizza il gusto deciso dei carciofi. Il Grana Padano, da sempre protagonista della cultura gastronomica per la sua versatilità, arricchisce di gusto la ricetta. Ottimo in cialda per dare tono ed eleganza a questo piatto.
Questo risotto particolarmente fresco e delicato si abbina bene ad un ottimo vino bianco secco e fruttato. Per l’occasione abbiamo uno Chardonnay Trentino Doc da uve biologiche della Cantina Aldeno. Il profumo è fruttato, con sentori di mela e frutta tropicale. Il gusto è ricco, fragrante e persistente. Va servito ben fresco ad una temperatura di 11- 13°C.